Anónimo
Anónimo preguntado en Politica e governoEsercito · hace 9 años

vorrei fare domanda a militare ma ho un tattoo...?

ho un tattoo sul polso, il segno dell'infinito, volevo sapere che potrebbe creare problemi al momento della visita. Vorrei saperne di più magari da qualcuno che è già nell'esercito, grazie.

5 respuestas

Calificación
  • hace 9 años
    Respuesta preferida

    La questione dei tatuaggi é stata trattata innumerevoli volte dalla normativa in vigore: DPR 904/1983, DPR 273/1990, DPR 90/2010 e la direttiva sulle imperfezioni ed infermità causa di inidoneità al servizio militare incondizionato del 2005.

    Tutte le normative concordano che i tatuaggi sono causa di inidoneità: "se per la loro sede o natura, siano deturpanti o contrari al decoro dell'uniforme o siano possibile indice di personalità abnorme (in tal caso da accertare con visita psichiatrica e con appropriati test psicodiagnostici)"

    Il Regolamento per la disciplina delle Uniformi, pubblicazione SME 6566 edizione 2009, cita testualmente: "sono tollerati tatuaggi che non siano visibili quando si indossa qualsiasi tipo di uniforme [...] sono proscritti, in qualsiasi parte del corpo, i tatuaggi che abbiano contenuti osceni, con riferimenti sessuali, razzisti, di discriminazione religiosa o che comunque possano dare discredito alle Istituzioni dello Stato o alle Forze Armate".

    Oltre questo le linee guida dello Stato Maggiore dell'Esercito, a riguardo dei tatuaggi, sono diventate così restrittive da rivedere, in taluni casi, anche l'idoneità al servizio militare di coloro che si sono tatuati dopo il passaggio al servizio permanente.

    I tatuaggi hanno quindi quattro validi motivi per essere considerati una handicap, ovvero quando:

    -il tatuaggio è deturpante, poichè ricopre buona parte del corpo;

    -il tatuaggio è indice di personalità abnorme o immatura, poichè dimostra incapacità di valutare le conseguenze o comunque di sottovalutarle;

    -il tatuaggio ricopre parti del corpo visibili con le uniformi in uso, ovvero è indecoroso o comunque non tollerato.

    - il tatuaggio, per i contenuti, porta discredito all'istituzione.

    Non entrando nel merito del tatuaggio, dell'arte del tatuarsi o del suo significato... la questione è che il tatuaggio, quando rientra nei casi suindicati, è incompatibile con lo status di militare, con l'uso delle uniformi e con i compiti istituzionali delle Forze Armate...e per estensione anche ai corpi di polizia ad ordinamento civile.

    Il problema fondamentale è, a livello caratteriale, la mancata valutazione dell'impatto che il tatuaggio avrebbe avuto per le aspirazioni e la vita futura, questo basta alla commissione medica per incidere fortemente sul giudizio di idoneità al servizio militare incondizionato.

    Qualche tempo fa ho incontrato una mia sottoposta in abiti civili, si lamentava per essere stata scartata dal concorso per Carabinieri perchè aveva tatuata una farfallina minuscola sulla caviglia, con la scusa che era visibile vestendo l'uniforme con la gonna.

    In questi casi limite è molto probabile trovare un giudice che dia ragione al ricorrente, dopo però aver buttato via tempo e danaro... credo quindi che sia più remunerativo non rischiare e farsi rimuovere un tatuaggio di piccole dimensioni su parti visibili, almeno sino a che non vi saranno leggi meno restrittive.

    Il mio non può essere altro che un consiglio... ognuno è responsabile della propria vita e in considerazione che, dato il numero sempre inferiore di posti disponibili, tante piccole cose ininfluenti possono rendere un soggetto inidoneo se valutate nel loro complesso.

  • hace 9 años

    il tatuaggio in se non è un problema,su quello non ti fanno problemi,l'unica rogna che potresti avere è lo psicologo che notandolo potrebbe chiederti perche lo hai fatto,cosa significa e tante domande che magari potrebbero metterti in difficoltà...non prendertene pensierò però,è solo un eventualità,fai le visite e in bocca al lupo

    Fuente(s): c.m. vfp4
  • hace 9 años

    bhè si infatti sul sito dell'esercito non c'è niente riguardo tatoo e piercing.. quindi...

    Io per sicurezza però me lo toglierei.. non si sa mai, magari poi fanno storie ;)

    comunque per sicurezza ti posto questo link... ci dovrebbero essere tutte la cause di non idoneità per il vfp1.... cerca ;)

    http://www.militariforum.it/forum/archive/index.ph...

  • Anónimo
    hace 9 años

    L'ho sentito che potrebbero romperti , ma nei requisiti per fare i concorsi che sto leggendo su dei siti non ho letto " niente tatuaggi o piercing ", quindi secondo me non crea nessun problema.

  • ¿Qué te parecieron las respuestas? Puedes iniciar sesión para votar por la respuesta.
  • Boss
    Lv 4
    hace 9 años

    I tatuaggi sono regolamentati da una direttiva ben precisa, però, facendo l'ultimo giro per RAV questa settimana è saltato fuori che, una volta arrivati al Rgt. Addestrativo [specialmente a CHIETI e ASCOLI] sono stati scartati ragazzi/e per i tattoo: hanno scartato donne per il tatuaggio sulla schiena. Che vergogna sta diventando il reclutamento... quando poi ci sono persone tatuate da capo a piedi...

    Comunque il regolamento è questo e parla chiaro: NIENTE TATUAGGI VISIBILI!

    L'art. 2 comma 2, ultimo periodo del DPR 23.12.83 n. 904, modificato dal DPR 24.8.90 n. 273, prevede testualmente che: " I tatuaggi sono motivo di non idoneità quando, per la loro sede o natura, siano deturpanti o, per il loro contenuto, siano indice di personalità abnorme". Ogni valutazione pertanto potrà essere fatta solo in sede di visita medica di idoneità.

    Dipende poi dalla Commissione Medica, ma in teoria per tatuaggi visibili potrebbero scartarti. I tatuaggi "permessi" sono quelli nelle zone coperte del corpo sia con la divisa invernale che con quella estiva, aggiungendo la gonna per le donne [quindi niente sulle gambe]. Io ne ho due in posti del corpo coperti (uno l'ho fatto dopo aver accettato la rafferma; uno l'ho fatto quando ho vinto il concorso VFP4) e nessuno mi ha mai detto nulla, al mio collega hanno fatto problemi perché ne ha uno abbastanza visibile.

    Consiglio: prova comunque, chissà che non ti vada bene.

    In futuro evita altri tatuaggi finché non passi VFP4 o in SPE!

    Fuente(s): aspirante on due tatuaggi idoneo
¿Aún tienes preguntas? Pregunta ahora para obtener respuestas.